Previsione: 20% di quota online nel commercio di componenti automobilistici entro il 2025

Il mercato tedesco dei pezzi di ricambio per autovetture nel 2013 ammontava a quasi 15 miliardi di euro. L'11% di questo - circa 1,6 miliardi di euro - è già stato generato via Internet, riporta il servizio del settore "kfz-betrieb online". Secondo un recente studio di Roland Berger Strategy Consultants, il mercato tedesco dei ricambi online crescerà rapidamente nei prossimi anni. MAPCO ha tenuto conto di questo sviluppo e, come produttore, offre la sua intera gamma di oltre 20.000 articoli online dal 2012, anche su questa homepage.

Il Consulter si aspetta entro il 2025 nel mercato delle parti di ricambio per automobili una quota online di circa il 20 percento. "Sarebbe un volume di vendite di circa 3,6 miliardi di euro", afferma lo studio. Per essere in grado di utilizzare il considerevole potenziale di business, i provider online dovrebbero sviluppare un alto livello di consapevolezza del marchio e adattare le loro offerte di prodotti e servizi proprio alle esigenze del cliente. Attualmente, secondo lo studio, oltre il 60 percento della fornitura online di parti di ricambio ai clienti finali e il 30 percento delle officine.

Criteri di acquisto cruciali sono principalmente il prezzo favorevole, la semplice gestione del processo di ordinazione e la buona disponibilità delle parti. Lo studio di Roland Berger conferma così i risultati di uno studio pubblicato di recente sul commercio online di componenti della società di consulenza di Monaco TNS Infratest.

Supporto Tecnico
Per domande tecniche sui nostri prodotti!
033845 600 30
o via e-mail:
technik-support@mapco.de

eKomi-valutazioni

MAPCO-TV

Trovaci su Facebook

Fornitore di dati certificato TecAllianceStato di qualità certificato TecAlliance
I dati qui visualizzati, in particolare tutta la banca dati, non possono essere copiati. Sono inoltre vietate, senza previa autorizzazione da parte di TecDoc, la moltiplicazione, diffusione e/o la cessione a / esecuzione di terzi dei dati o di tutta la banca dati. La trasgressione di queste regole costituisce una violazione del copyright e sarà perseguita legalmente.